Novafeltria, un incontro per sensibilizzare sulla ludopatia

Al circolo Acli di Novafeltria venerdì 21 aprile alle 20.30

Immagine di repertorio

Ludopatia: cause, rischi, soluzioni in un incontro a Novafeltria. "Occhio al gioco! E se il gioco d'azzardo e/o gaming diventa un problema?". L'appuntamento è per venerdì 21 aprile al circolo Acli in via della Pieve 8 a Novafeltria alle 20.30. Le dipendenze dal gioco d'azzardo e dai videogiochi riguardano tante persone. "La diffusione del gioco d’azzardo anche online ha permesso al gioco di diffondersi sempre di più tra gli adolescenti, con il rischio di diventare una vera e propria dipendenza, causando problematiche per la salute fisica, mentale e per la vita sociale dei giovani" dicono gli organizzatori.
Ad affrontare l'argomento Alessia Bufalo, Psicologa Psicoterapeuta in formazione e Sara Montuori Educatrice che "Ci parleranno del perché le meccaniche dei videogiochi siano progettate per tenere agganciato il giocatore il più possibile, a fronte di un’autolimitazione sempre più debole e ad un controllo dei genitori ormai inesistente." raccontano gli organizzatori "Ancora, perché le meccaniche dei videogiochi siano poi le stesse che troviamo nei giochi d’azzardo, creando quindi un futuro canale di accesso quasi automatico. Per i genitori, conoscere i sintomi e i campanelli di allarme è il miglior modo per individuare un problema di ludopatia e avviare un dialogo con i propri figli, per riconoscere insieme il problema e poterlo affrontare in famiglia." 
Per informazioni 338150188

Rispondi