Rapina con la lametta in bocca, due ragazzi denunciati

Vittima un 14enne, appena più grandi si fanno dare 5 euro

Hanno rapinato un 14enne aprendo la bocca e mostrandogli una lametta sulla lingua. Protagonisti un 15enne e un 16enne, denunciati dai carabinieri della stazione bolognese di Castel San Pietro Terme, per rapina aggravata in concorso. Il fatto è del 30 agosto quando la madre della vittima si è presentata in caserma per denunciare l’episodio. Il ragazzo, spaventato dalle minacce, aveva consegnato cinque euro ai due, poi identificati dalle indagini grazie alla testimonianza raccolta.

Rispondi