Ripristinato l’autovelox di via Settembrini dopo un incidente

Il rilevatore di velocità distrutto in un incidente stradale è stato riparato e rimesso in funzione

L’autovelox di via Settembrini è tornato in funzione dopo essere stato distrutto in un incidente stradale un mese fa. L’impianto, che era stato completamente divelto, è stato riparato dal Comune. L’amministrazione ora cercherà il rimborso dalle assicurazioni per le spese sostenute.

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 22 settembre. (Vedi notizia). Una Toyota guidata da una donna ha attraversato la strada, passando sopra il divisorio di mezzeria, e ha colpito una motocicletta che viaggiava lungo il rettilineo di via Settembrini. L’impatto ha causato la distruzione della centralina del rilevatore di velocità. La moto si è poi fermata contro un’auto parcheggiata lungo via Pintor, mentre la Toyota si è fermata sulla pista ciclabile rialzata di viale Settembrini.

Rispondi