A Rimini Davide Tura con Urgøn Trio & Virgilio Ensemble chiude il viaggio di Percuotere la Mente

Mercoledì 11 ottobre al Teatro Galli arriva “Distance” in un programma da Glass all’omaggio a Sakamoto

Giunge al termine il viaggio di Percuotere la mente, la sezione della Sagra Musicale Malatestiana che da sempre si distingue per l’attenzione agli artisti che esplorano i diversi generi e i linguaggi, superando confini e distinzioni. Unire mondi apparentemente lontani, collegando ad esempio uno dei maestri del minimalismo come Philip Glass all’omaggio a Ryuichi Sakamoto, è l’obiettivo del progetto Distance, presentato nell’ultimo appuntamento della rassegna mercoledì 11 ottobre (ore 21.15) al Teatro Galli da Davide Tura con Urgøn Trio & Virgilio Ensemble.   

Distance è il titolo del nuovo lavoro per ensemble di Tura, proposta per la prima volta sul palcoscenico del Teatro Galli, a voler dire che la distanza è l’obiettivo da colmare, da percorrere per vivere la grande eredità che la musica ci lascia. 

Una serata che spazia dagli Studi per pianoforte dell’americano alla Yellow Magic Orchestra del giapponese, dalla rivisitazione delle Metamorphosi ai capolavori della musica da film restituite dal vivo dai musicisti dell’Ensemble Virgilio & Urgøn Trio guidati da Davide Tura, compositore e esecutore, impegnato fra ricerca e trascrizione, autore di un’elaborazione degli arrangiamenti e delle partiture mutuate da percorsi di ricerca dentro conservatori e altre realtà internazionali, in continuo movimento in un ideale match fra la nicchia e il popolare, la musica per immagini e quella colta, il trio d’archi, la combo jazz e il sound design elettronico, il contemporaneo e la rivisitazione d’autore.  

Davide Tura siederà al pianoforte, con Arjada Hasanaj al violino, Veronica Conti al violoncello, Milko Merloni al contrabbasso, Tommaso Taddei alle percussioni, Andrea Monticelli alla musica elettronica.  

Biglietti Ingresso unico non numerato 15 euro.  

Prevendita al Teatro Galli e online su https://biglietteria.comune.rimini.it/home.aspx.  

La Musica dei 2000: 100 giovani musicisti protagonisti al Teatro Galli 

Prosegue la rassegna della 74esima Sagra Musicale Malatestiana pensata per dare spazio e opportunità ai giovani talenti del territorio. Martedì 10 ottobre al Teatro Galli (ore 21) Davide Tura e Andrea Brugnettini dirigono una Grande Orchestra Giovanile di circa 100 elementi con un programma che spazia dalla classica al pop, dalle colonne sonore (Il Gladiatore, Il Signore degli Anelli, Harry Potter, Interstellar, Stranger Things, Pirati dei Caraibi) alle influenze elettroniche, per parlare tutti i linguaggi musicali della contemporaneità. Protagonisti della Musica dei 2000 saranno i giovani musicisti del Liceo Einstein, la Banda Città di Rimini, il Conservatorio Lettimi. Ingresso 5 euro. 

La biglietteria del Teatro è aperta dal martedi al sabato dalle ore 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15,00 alle 17,30. biglietteriateatro@comune.rimini.it  

Informazioni: www.sagramusicalemalatestiana.it Tel. 0541 704294-96.  

Rispondi